Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Aspic Lavoro

Prepararsi al lavoro: Interessi, risorse e valori

La scelta di un’occupazione è un atto che riflette la motivazione, le conoscenze, la personalità e le abilità di una persona.

L'esplorazione delle proprie risorse e l'individuazione dell'intelligenza soggettiva specifica, sono premesse  necessarie per la realizzazione personale e professionale.

Recenti ricerche hanno messo in evidenza che l’interesse per una determinata attività, si sviluppa quando ci si scopre adatti e si aspettano risposte positive dall’esterno, al contrario si svilupperà disinteresse per quelle attività nelle quali si dubita di aver successo.

Gli interessi pertanto risultano essere dei precursori al raggiungimento di particolari obiettivi, e al coinvolgimento in attività specifiche. Ogni persona sperimentando diverse attività avrà la possibiloità di individuare le proprie abilità e sviluppare di conseguenza gli standard di performance personali.

I VALORI

I valori sono qualità che le persone desiderano e che cercano nelle attività che pongono in essere, nelle situazioni in cui vivono e negli oggetti che costruiscono e acquisiscono (Super, 1970).

In quanto dimensioni psicosociali, essi sono culturalmente appresi e utilizzati dall’individuo per organizzare credenze, atteggiamenti e comportamenti. Nel 1983 Super riconoscendo che i valori professionali sono strettamente connessi agli interessi, ha messo a punto la seguente tassonomia ampiamente utilizzata nei progetti di valutazione:

  • altruismo e aiuto rivolto agli altri;
  • bellezza ed estetica;
  • invenzione di cose nuove;
  • stimolazione intellettuale;
  • riuscita, risultati e soddisfazione per un lavoro ben fatto;
  • indipendenza e autonomia;
  • prestigio;
  • possibilità di esercitare l’autorità sugli altri;
  • retribuzione e vantaggio economico;
  • sicurezza e stabilità dell’impegno;
  • ambiente lavorativo adeguato;
  • relazione con i superiori;
  • rapporto con i colleghi.

“E’ importante rintracciare i propri valori professionali (Di Fabio, 2013) per diventare più consapevoli delle proprie aspettative, significati, obiettivi e per comprendere più chiaramente ciò che rende interessante per noi un determinato lavoro”.

Riferimento bibliografico:

Di Fabio A. (luglio 2013), Le risorse personali per il lavoro, Seminario di orientamento al lavoro (SemOL), Università degli Studi di Firenze.